SiteBook

LibreOffice disponibile attraverso PPA

Qualche giorno fa ho pubblicato una guida per l’installazione di LibreOffice, suite per ufficio nata da una scissione interna al team di OpenOffice. Oggi voglio invece semplificarci la vita: è stato reso disponibile un comodo repository PPA che rende l’installazione semplicissima.

Per prima cosa occorre sempre disinstallare OpenOffice:

sudo apt-get remove --purge openoffice*.*

Poi, in Maverick, aggiungiamo il PPA:

sudo add-apt-repository ppa:libreoffice/ppa

A questo aggiorniamo la lista dei pacchetti:

sudo apt-get update

Ed installiamo LibreOffice:

sudo apt-get install libreoffice

Non resta che installare l’integrazione col nostro ambiente desktop:

sudo apt-get install libreoffice-gnome
sudo apt-get install libreoffice-kde

Ovviamente eseguite solo il comando relativo al vostro DE. Ora potete installare la localizzazione in italiano:

sudo apt-get install libreoffice-l10n-it

Infine, come indicato nella guida precedente, occorre reinstallare il seguente pacchetto:

sudo apt-get install language-support-writing-it

Pacchetto usato dai moduli di traduzione che viene disinstallato insieme ad OpenOffice.

Finito, alla prossima..

Ti è piaciuto questo articolo?
Condividilo su Facebook!!

Categorie: guide, in evidenza, linux, mint, software, ubuntu
Tags: , , , , , , , ,

5 commenti a LibreOffice disponibile attraverso PPA

  1. Pingback: LibreOffice ya tiene su propio PPA - Siskatec Siskatec

  2. Pingback: LibreOffice ya tiene su propio PPA « IlDrko

  3. Pingback: LibreOffice ya tiene su propio PPA « ElRinconDeUnGeek

  4. Pingback: Rilasciato LibreOffice 3.3 Stable - RedBlue's Blog

  5. Pingback: LibreOffice ya tiene su propio PPA | TecnoApps.net

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>