ATTENZIONE!! Dalla versione 2.7 è stata implementata la procedura di aggiornamento automatico di WordPress!! Questa guida resta comunque valida, ma di fatto è molto più complessa..

La scorsa settimana ho aggiornato WordPress, la celeberrima piattaforma per la gestione del blog usata in tutto il mondo e giunta alla versione 2.6.3. Perchè allora non rendervi partecipi della procedura di aggiornamento con un bella guida sull’argomento??

In realtà è un’operazione semplice, anche se all’inizio può spaventare un pò, ma con qualche accorgimento si può stare relativamente sicuri di non perdere il proprio blog.. Cominciamo!!

1) BACKUP DEL DATABASE

Operazione assolutamente fondamentale per essere certi di non perdere i propri contenuti. Io uso un plugin apposito, che consente di effettuare automaticamente tale backup (il WordPress Database Backup).

2) DISATTIVARE I PLUGIN ED IMPOSTARE IL TEMA DI DEFAULT

Questo serve per evitare che i plugin attivi possano andare in conflitto con la nuova versione di WordPress che andrete ad installare. Quindi dal menu Plugins selezionate Disattiva per ogni plugin che utilizzate.

Poi dal menu Design selezionate il tema WordPress Default.

3) SCARICARE LA NUOVA VERSIONE DI WORDPRESS

Da dove? O dal sito ufficiale, oppure da qui la versione italiana (che cmq esce qualche giorno dopo quella inglese).

Dopodichè basta scompattare il file scaricato sul desktop..

4) CANCELLARE LA VECCHIA VERSIONE DI WORDPRESS

Ebbene si, avete capito bene.. Andiamo sul server dov’è installato WordPress con un client FTP (io uso Filezilla) e cancelliamo le directory wp-admin e wp-include, e solo quelle!! Tutto il resto va conservato!!

5) CARICARE LA NUOVA VERSIONE DI WORDPRESS

Attraverso il client FTP carichiamo sul server il contenuto della cartella che avete creato sul desktop al punto 3. Ovviamente accettate di sovrascrivere i files quando richiesto. Non preoccupatevi per la cartella wp-content (quella che contiene temi e plugin), l’aggiornamento non toccherà i vostri files.

6) INSTALLARE LA NUOVA VERSIONE DI WORDPRESS

E’ necessario richiamare il file: http://nome-blog/wp-admin/upgrade.php, dove ovviamente nome-blog sta per l’indirizzo del vostro blog.

A questo punto si avvierà una rapidissima procedura di installazione, basterà semplicemente cliccare su Continua quando richiesto.. Et voilà.. L’aggiornamento è completo!!

A questo punto potete riattivare i plugin e ripristinare il vostro solito tema.

Per dubbi e/o consigli contattatemi..

EDIT: con la nuova versione di WordPress, la 2.7, è stata introdotta la funzione di aggiornamento automatico, che di fatto rende inutile questa guida (cmq valida, la procedura di aggiornamento manuale è sempre la stessa).

Share
Molto scarsoScarsoSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto)
Loading...

Licenza

Creative Commons License
RedBlue's Blog di RedBlue è rilasciato sotto licenza Creative Commons 2.5 Italia.

Badges

Cionfs'Forum CMS Check PageRank

Other

Se hai trovato utile questo blog, supportalo con una piccola donazione per l'hosting..


Locations of visitors to this page