Problema: sul Raspberry Pi ho installato un driver specifico per architettura x86 non funzionante su ARM.

Dopo una ricerca in rete, ho scoperto che è possibile usare pacchetti x86 su Raspberry Pi emulando l’ambiente x86, con un procedura nemmeno eccessivamente complessa!

Sul Raspberry è installata Raspbian Jessie, e occorre sfruttare il supporto multiarch.

Quindi, diamo il seguente comando:

sudo dpkg --add-architecture i386

Poi, è necessario modificare i files /etc/apt/sources.list e tutti i files presenti in /etc/apt/sources.list.d/ (nel mio caso uno solo) aggiungendo [arch=armhf].

Ad esempio, /etc/apt/sources.list andrà modificato in modo da essere simile al seguente:

deb [arch=armhf] http://archive.raspbian.org/raspbian jessie main contrib non-free

A questo punto, occorre inserire i repositories di Debian versione i386. Potremmo aggiungerli direttamente nel file precedente, oppure ad esempio creare un file ad hoc in /etc/apt/sources.list.d/, chiamandolo ad esempio repo386.list, e scrivendoci all’interno:

deb [arch=i386] http://ftp.debian.org/debian/ jessie main contrib non-free
deb [arch=i386] http://ftp.debian.org/debian/ jessie-updates main contrib non-free
deb [arch=i386] http://security.debian.org/ jessie/updates main contrib non-free

Ovviamente è possibile usare un mirror, trovate la lista completa qui.

Poi, a installazione terminata, diamo in sequenza i seguenti comandi:

sudo apt-get update
sudo apt-get install binfmt-support qemu-user
sudo apt-get install libc6:i386

Nello specifico, il primo comando serve semplicemente ad aggiornare la cache dei pacchetti (chiunque usi una distribuzione Debian based probabilmente lo conosce alla perfezione), il secondo installa il necessario per l’emulazione di cui parlavo all’inizio di questa guida, l’ultimo installa una libreria nella versione i386.

Attenzione ai messaggi che restituisce apt: potrebbe anche rendere instabile il sistema, se non siete sicuri è meglio fermarsi ed approfondire eventuali situazioni anomale.

A questo punto, il driver “capriccioso” ha iniziato a funzionare a dovere.

Alla prossima..

Share
Molto scarsoScarsoSufficienteBuonoOttimo (1 voti, media: 3,00 su 5)
Loading...

Licenza

Creative Commons License
RedBlue's Blog di RedBlue è rilasciato sotto licenza Creative Commons 2.5 Italia.

Badges

Cionfs'Forum CMS Check PageRank

Other

Se hai trovato utile questo blog, supportalo con una piccola donazione per l'hosting..


Locations of visitors to this page