AcetoneISO è un software per la gestione di immagini di CD/DVD in Linux; possiamo leggere immagini in vari formati, crearle, montarle. Sul sito ufficiale troviamo i pacchetti precompilati per varie distribuzioni, tra cui il .deb per Ubuntu. Ovviamente questo pacchetto va bene anche per Debian, ma può essere utile compilarlo a partire dai sorgenti, anche perchè il pacchetto per Ubuntu, come suggerito dagli stessi autori, non è relativo all’ultima versione rilasciata (in questo momento la 2.0.3 RC1). Vediamo come fare..

ATTENZIONE: quella che segue è la semplice procedura indicata anche nel file README all’interno dei sorgenti, così come è stata eseguita dal sottoscritto; non spaventatevi è estremamente semplice.

Per prima cosa scarichiamo i sorgenti qui.

Poi assicuriamoci di avere i compilatori installati:

apt-get install gcc g++ make libqt4-dev

Ora installiamo le dipendenze:

apt-get install fuseiso fuse-utils libqt4-gui genisoimage cdrdao p7zip-full gnupg-agent gnupg2 pinentry-qt ffmpeg mencoder cdparanoia

Ovviamente installate anche altre eventuali dipendenze segnalate in automatico.

Bene, a questo punto entriamo nella directory dove abbiamo salvato i sorgenti e diamo:

tar zxvf acetoneiso_2.0.3RC1.tar.gz
cd acetoneiso_2.0.3RC1
qmake-qt4
make
make install

L’ultimo comando va dato come root. Fatto, avete installato AcetoneISO! Ora cambiamo un pò di permessi e aggiungiamo il nostro utente al gruppo fuse (va fatto tutto come root).

modprobe fuse<br />
chmod 4755 /usr/bin/fusermount<br />
chmod o+rw /dev/fuse<br />
addgroup {nome-utente} fuse 

Dove al posto di {nome-utente} dovete inserire il vostro utente (es. addgroup redblue fuse).

Nel caso doveste disinstallare AcetoneISO, basta entrare nella directory dei sorgenti e, come root, dare:

make uninstall

EDIT: al sottoscritto alla fine della procedura di installazione si è presentato un errore riguardante il file AcentoneISO.Desktop; se succede anche a voi non preoccupatevi, si tratta solo del collegamento sul desktop, l’installazione è comunque andata a buon fine, semplicemente dovrete creare a mano il collegamento sul desktop (sempre che ne abbiate bisogno), per il collegamento all’interno del menu invece non c’è problema, a me è stato creato normalmente.

Share
Molto scarsoScarsoSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto)
Loading...

Licenza

Creative Commons License
RedBlue's Blog di RedBlue è rilasciato sotto licenza Creative Commons 2.5 Italia.

Badges

Cionfs'Forum CMS Check PageRank

Other

Se hai trovato utile questo blog, supportalo con una piccola donazione per l'hosting..


Locations of visitors to this page