L’argomento più letto di questo blog riguarda il funzionamento del sintetizzatore tv Pinnacle PCTV Hybrid Pro Stick (330e) su Linux, specialmente per quanto riguarda la parte DVB-T (digitale terrestre).. Per chi non ricordasse, ne ho già abbondantemente parlato qui e qui..

Questa periferica ha il problema di essere sempre mal digerita dal kernel di Linux, qualunque esso sia; ieri, dopo innumerevoli tentativi, sono finalmente riuscito a farla funzionare su Maverick!!

Devo dire che non è farina del mio sacco, ma bisogna dire grazie ad un utente del sito Kernellabs.com, il cui webmaster è lo sviluppatore del driver DVB del nostro sintetizzatore. L’utente voland è riuscito a “fondere” i driver di Kernellabs con quelli presenti nel kernel 2.6.35 (si perchè il modulo em28xx, alla base di questa periferica, è ora incluso nel kernel, ma la parte DVB non vuole saperne di andare, anche con i firmware installati correttamente). Ci ha pensato poi Xgaz del forum italiano di Ubuntu a fornire la giusta procedura di installazione.. Il risultato è direi ottimo!! 😉

Allora, procediamo.. Per prima cosa ricordate che servono i files relativi al firmware, che trovate qui, e che vanno copiati nella directory /lib/firmware (ovviamente dopo averli decompressi):

A questo punto per prima cosa assicuriamoci di avere installato tutto il necessario per la compilazione:

sudo apt-get install build-essential linux-image-`uname -r` linux-headers-`uname -r`

Ora scaricate il driver da qui ed estraete i files, poi entrate nella directory creata e procedete con la compilazione:

cd HVR900r2_2_6_35
make

Se tutto si conclude senza errori, installate:

sudo make install

A questo punto dovete riavviare, poi, solo a questo punto, inserite la chiavetta e verificatene il corretto funzionamento. Io come sempre uso Kaffeine per la gestione del DVB.

Proprio a proposito di Kaffeine, nel mio caso è stato necessario configurarlo: dal menu Television, selezionare la voce Configure Television, poi la scheda Device 1 (il sintonizzatore è stato riconosciuto come Micronas DRXD DVB-T), e alla voce Source ho impostato semplicemente Autoscan, e poi ho effettuato la scansione dei canali.. 😉

Un’ultima cosa, io uso il kernel 2.6.35-23, ma credo che il driver si adatti bene alla “famiglia” .35 intera..

Alla prossima..

Share
Molto scarsoScarsoSufficienteBuonoOttimo (1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...

Licenza

Creative Commons License
RedBlue's Blog di RedBlue è rilasciato sotto licenza Creative Commons 2.5 Italia.

Badges

Cionfs'Forum CMS Check PageRank

Other

Se hai trovato utile questo blog, supportalo con una piccola donazione per l'hosting..


Locations of visitors to this page