A volte, specie su macchine su cui è installato un doppio sistema operativo Linux – Windows, può essere necessario leggere dei dati presenti su una partizione formattata in NTFS; in questi casi ci viene in aiuto il driver NTFS-3g, presente in versione stabile nei repository di Debian (in quelli di Lenny, la versione 5 ormai prossima al rilascio stabile). Vediamo come installarlo in pochi semplici passi: Da root digitare (oppure si può usare Synaptic):

apt-get install ntfs-3g

Ora bisogna creare la cartella in cui verrà montata la partizione, modificare fstab e montare il nuovo disco; sempre come root digitare:

cd /media mkdir win

Ed aggiungere al file /etc/fstab la riga seguente:

/dev/hda1 /media/win ntfs-3g defaults 0 0

Ovviamente il disco fisso si chiama hda1 nel mio caso, in altri casi potrebbe essere sda, in genere bisogna inserire il disco dove è installata la partizione Windows. A questo punto basta editare il file /etc/group ed aggiungere il vostro utente al gruppo users, infine (sempre come root):

mount -a

Oppure basta semplicemente riavviare il pc.. Et voilà! 😉

Share
Molto scarsoScarsoSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto)
Loading...

Licenza

Creative Commons License
RedBlue's Blog di RedBlue è rilasciato sotto licenza Creative Commons 2.5 Italia.

Badges

Cionfs'Forum CMS Check PageRank

Other

Se hai trovato utile questo blog, supportalo con una piccola donazione per l'hosting..


Locations of visitors to this page