Era da tempo che tenevo d’occhio il mercato dei netbook.. Direi da quando hanno fatto la loro comparsa sul mercato..

E’ inutile negare la loro comodità, a patto di avere ben chiaro l’utilizzo che se ne deve fare (per il sottoscritto si tratta di un computer secondario da utilizzare fuori casa): in generale penso di poter dire che se cercate un notebook per fare editing audio/video, CAD, o semplicemente per usare i giochi di ultima generazione, potete anche evitare di continuare a leggere..

La scelta non è semplice, in quanto ormai il ventaglio di possibilità è mostruosamente ampio, anche se alla fine le configurazioni bene o male sono sempre le stesse (questo è dovuto al fatto che in questo settore per mantenere determinate caratteristiche non ci si può discostare molto da una serie di “linee guida”).

Per quanto mi riguarda, le caratteristiche che più mi interessano sono la portabilità (e quindi peso e durata della batteria), e la piena compatibilità con Linux (è una necessità, non posso proprio avere un notebook con Windows), con un occhio di riguardo al prezzo (è mia opinione che spendere 400 euro per un netbook non sia accettabile, in quanto oggi con 500 euro si acquista un notebook di fascia media, che è nettamente superiore come caratteristiche). La scelta è stata tremendamente difficile, scartati abbastanza presto i Samsung (ottimi e bellissimi, ma troppo costosi), così come gli Eee Pc di Asus (splendidi i più recenti, ma troppo costosi, ottimo prezzo ma caratteristiche troppo modeste i meno recenti), mi ero orientato sugli Acer, ma un pomeriggio la mia ragazza (che voglio ringraziare pubblicamente, non so proprio come farei senza di lei!! Se non ci fosse bisognebbe davvero inventarla!! 😉 ) mi ha fatto notare su uno scaffale l’Hercules eCafé EC-900 H60G-IAW, netbook con il quale la casa francese famosa soprattutto per periferiche audio e video si è lanciata in questo settore.

E’ un netbook di vecchia concezione, ovvero molto essenziale e senza fronzoli (ma con un design che io trovo molto accattivante comunque), con delle caratteristiche piuttosto standard:

  • Processone Intel Atom N270 1.6 GHz
  • 1 GB di ram (espandibile)
  • Schermo 8.9″
  • HDD da 60 GB (1.8″ P-ATA)
  • Webcam da 1.3 MPixel con microfono integrato
  • Connettività Ethernet e Wireless (con compatibilità 3G)
  • Lettore di schede di memoria multiformato (SD/SDHC/MMC/MS)
  • Peso < 1.2 Kg
  • Batteria a 6 celle

Considerando che era in offerta a 100 euro in meno del prezzo di vendita (299 euro), è facile capire che in men che non si dica era a casa mia (anzi per la verità lo ha preso anche la mia ragazza!). Ora lo sto provando, devo dire che sono veramente soddisfatto, lo schermo non sarà il meglio sul mercato, ma è chiaro e luminoso, la risoluzione è assolutamente ottimizzata e non risulta stancante. La rumorosità è praticamente inesistente (sperando che la ventola funzioni!! 🙂 ), e il calore per il momento non è eccessivo. In quanto alla reattività, niente da dire: il sistema operativo installato è Windows XP, con però un’interfaccia proprietaria di Hercules che rende ogni funzione semplicissima da trovare e avviare, e la batteria (che ancora non ho caricato) sembra davvero durare molto sopra la media (la casa dichiara più di 5 ore di autonomia con un uso intenso). A proposito della batteria, ha una forma particolare, che presenta una specie di “piede” nella parte inferiore, questo è dovuto alle 6 celle, ovviamente è più grande di una batteria standard, ma devo dire che conferisce all’insieme una posizione di scrittura piuttosto comoda. Nella confezione è incluso un manuale d’uso (molto piccolo), l’alimentatore, e una serie di 3 adesivi per personalizzare l’aspetto esterno del netbook..

Il prossimo passo ora è quello di installare Linux, come ho detto mi serve il sistema operativo del Pinguino, e penso che mi orienterò sulla Ubuntu Netbook Remix; non penso proprio ci saranno problemi, infatti esiste anche una versione precedente con installato direttamente Linux, e l’hardware è praticamente identico (anche questo mi ha convinto nell’acquisto)..

Share
Molto scarsoScarsoSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto)
Loading...

Licenza

Creative Commons License
RedBlue's Blog di RedBlue è rilasciato sotto licenza Creative Commons 2.5 Italia.

Badges

Cionfs'Forum CMS Check PageRank

Other

Se hai trovato utile questo blog, supportalo con una piccola donazione per l'hosting..


Locations of visitors to this page