Passato un buon Ferragosto??

Io sinceramente si, e sicuramente la risposta è affermativa anche per Google, che proprio ieri ha annunciato l’acquisizione, per quasi 13 miliardi di dollari, di Motorola Mobility, ovvero di quella parte di Motorola che si occupa di progettare e produrre telefoni cellulari..

Quindi, ricapitolando, Google parte, mi sembra a fine anni 90, come motore di ricerca sul WWW (World Wide Web), in pochi anni riesce ad imporsi come IL motore di ricerca, poi si lancia in nuovi mercati, quelli della telefonia cellulare e dei pc.. Un attimo, quasi quasi dimenticavo il browser “fatto in casa” con relativo OS su esso basato, ovvero Google Chrome e Chrome OS!!

E allora?? Bè non lo scopro certo io.. La sfida è verso Apple, il suo iPhone ed, ora, i suoi Mac (e secondo me in futuro anche verso iPad, dato che Motorola ha già il suo tablet con Android, lo Xoom), con una differenza fondamentale: da sempre, in quel di Cupertino, si è puntato a “fidelizzare” una certa fetta di clienti, i quali devono comprare i prodotti Apple a prescindere dalla qualità o dal prezzo, perchè “è Apple” (vedi code chilometriche fuori dagli Apple Store ogni volta che viene rilasciato un nuovo prodotto, anche a fronte di forti critiche da parte di tutta la comunità tecnologica, o vendite stellari per iPhone anche se presentava evidenti limiti rispetto ai terminali della concorrenza).

Google invece secondo me punta ad essere un mega colosso capace di conquistarsi buona parte, la maggior parte, del mercato, un pò come erano una volta Nokia per la telefonia cellulare e IBM per i primi pc.. E sicuramente ci riusciranno, visto che già ha in bacheca due smartphone (non prodotti direttamente), un OS col suo Market (Android) che ormai praticamente domina il mercato, una serie di notebook (i Chromebook), insomma ci sono già tutti gli ingredienti per vincere la sfida con Apple, e forse con qualsiasi altro produttore..

Ma questa è cosa buona e giusta sul serio?? Voglio dire, normalmente si andrebbe a diffidare di un unico marchio che acquisisce tanto “potere“, non fosse altro perchè, ovviamente, sarebbe poi in grado di imporre al mercato le proprie regole.. Ma siamo ormai abituati a considerare Google come “il Bene“, quindi apparentemente siamo tutti felici e contenti, sarà così anche in futuro??

Che ne pensate? Ho pensato di allegare a questo post un sondaggio, vi invito perciò a votare qui a fianco e, perchè no, a scrivere la vostra qui sotto, nei commenti..

Alla prossima..

Share
Molto scarsoScarsoSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto)
Loading...

3 commenti a [sondaggio] Google compra Motorola, che ne pensi?

    Io sono un contento utilizzatore di Android…spero che questa notizia non significhi la fine di android come sistema operativo aperto…Se Android continuerà a essere così come è allora questa è davvero una grande notizia e forse il mio prossimo cellulare potrebbe anche essere un motorola…
    Speriamo in bene…altrimenti addio android almeno per quanto mi riguarda…

    tutto questo era nell’aria, d’altra parte prima o poi doveva finire l’era apple, oggi qualcuno ha avuto il coraggio di confrontarsi e sicuramente vincere nei confronti del colosso di cupertino.
    Spero che questo influenzi anche gli sviluppatori linux a fare, come stanno facendo, sempre meglio affinchè anche nel campo dei sistemi operativi tramonti definitivamente la supremazia di microsoft e compagnia bella…..

    Guarda, daccordo quasi su tutto, meno che sulla “fine” di Apple.. Come scrivevo anche nel post, secondo me un Apple-maniaco comprerà sempre Apple, proprio perchè è Apple.. E le code interminabili davanti agli Apple Store, così come la diffusione di iPad, nonostante esistano dispositivi migliori, ne sono prove evidenti..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Licenza

Creative Commons License
RedBlue's Blog di RedBlue è rilasciato sotto licenza Creative Commons 2.5 Italia.

Badges

Cionfs'Forum CMS Check PageRank

Other

Se hai trovato utile questo blog, supportalo con una piccola donazione per l'hosting..


Locations of visitors to this page