Cos’è l’iPad?? E’ questo qui..

Ovvero il tabletPC di Apple.. Devo dire che quando ho visto il video di presentazione mi è scappato un “Che figata!!”, ma poi sul sito di Apple ho dato uno sguardo alle caratteristiche..

  • processore Apple G4 da 1 GHz
  • schermo da 9,7″ multitouch
  • 16, 32, o 64 GB di HD a stato solido (SSD)
  • wi-fi
  • bluetooth
  • HSDPA (suppongo per la connessione ad internet via rete 3G)
  • batteria a lunga durata (10 ore dichiarate)
  • peso di poco inferiore a 700 grammi

Bè.. Ribadisco che sembra una figata.. Ma purtroppo le note dolenti arrivano già con i prezzi, si va da 499$ per la versione da 16 GB con solo il wi-fi, a ben 829$ per la varsione 64 GB con wi-fi e 3G.. Un pochino troppo a mio parere, immaginando già che i prezzi in euro non saranno molto diversi..

Andando più a fondo, non sono convinto dall’OS, che è semplicemente l’iPhone OS rivisto (infatti è garantita la compatibilità con tutte le applicazioni per iPhone), dalla mancanza di una fotocamera (opzionale) e di una connesione USB (c’è solo il jack per il cavo Apple, come nell’iPod touch, ed è facile capire come questo comporti l’impossibilità di collegare, ad esempio, un HD esterno per espandere lo storage), ma anche ad esempio di un’uscita video (a meno di usare accessori Apple immagino).. Inoltre anche le novità dell’applicazione iBooks (per leggere gli ebook), e di iWorks, e la presenza della SDK Apple per la creazione di applicazioni non mi sembrano fattori così importanti.. Per non parlare della batteria, che leggendo bene si dichiara della durata di 10 ore in modalità lettura ebook!!

Insomma, per quanto mi riguarda, mi sembra davvero il mio iPod touch ingrassato a dovere, non la “via di mezzo” tra iPhone e netbook tanto decantata da Steve Jobs, ma un ibrido tra iPhone e iPod che probabilmente farà enormemente felici i “seguaci” di oggeti come questo, che saranno orgogliosi di sfoggiarlo alla prima occasione utile, ma che sarà poco utile davvero come strumento da usare nella vita quotidiana..

Un’ultima cosa.. “Pad” è usato nello slang inglese per indicare gli assorbenti.. Un pò più di fantasia la prossima volta?? 😉

Alla prossima..

Share
Molto scarsoScarsoSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto)
Loading...

Licenza

Creative Commons License
RedBlue's Blog di RedBlue è rilasciato sotto licenza Creative Commons 2.5 Italia.

Badges

Cionfs'Forum CMS Check PageRank

Other

Se hai trovato utile questo blog, supportalo con una piccola donazione per l'hosting..


Locations of visitors to this page