La notizia è di quelle destinate a far rumore: Debian Wheezy, il prossimo rilascio stabile della notissima distribuzione usata anche dal sottoscritto, abbandonerà Gnome e adotterà come ambiente desktop predefinito Xfce!

Ormai è ufficiale, dato che ormai la modifica è stata applicata all’installer di Debian Wheezy, e la motivazione ufficiale (peraltro condivisible, a mio modo di vedere) è la volontà di includere un’installazione completa di ambiente desktop in un unico CD-Rom, il primo, cosa impossibile mantenendo Gnome.

Ovviamente sarà sempre possibile installare Gnome, ma diventerà una scelta del singolo utente, esattamente come avviene fino ad oggi per KDE.

In aggiunta, anche il login manager passerà da GDM a LightDM, ovviamente per eliminare qualsiasi dipendenza da Gnome in fase di installazione (GDM è il login manager predefinito di Gnome, appunto).

Si tratta indiscutibilmente di una rivoluzione, Debian era uno dei punti di forza di Gnome, che a questo punto temo dovrà rivedere un attimo i propri progetti, pena il rischio di perdere utenza in maniera decisiva..

Bè, essendo un utente di Gnome (e avendo combattuto non poco in passato per avere un desktop come dico io), dico che questa notizia non mi fa particolarmente piacere, anche se non posso non valutare come positivo l’alleggerimento della distribuzione che porterà in dote questo passaggio ad Xfce.. E inoltre Xfce è un ambiente maturo, solido, gradevole alla vista e con un aspetto più “classico” che sicuramente trova i favori di moltissimi utenti che invece si possono trovare spiazzati da Gnome 3.. Vabbè dai, vado ad installarlo così inizio ad abituarmici!! 😉

Alla prossima..

Share
Molto scarsoScarsoSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto)
Loading...

Licenza

Creative Commons License
RedBlue's Blog di RedBlue è rilasciato sotto licenza Creative Commons 2.5 Italia.

Badges

Cionfs'Forum CMS Check PageRank

Other

Se hai trovato utile questo blog, supportalo con una piccola donazione per l'hosting..


Locations of visitors to this page