Recentissimamente ho scoperto Miro, un player multimediale open-source multipiattaforma che obiettivamente ricalca in maniera quasi fedele iTunes di Apple, almeno dal punto di vista dell’interfaccia grafica..

Le funzioni a disposizione dell’utente sono centinaia, a partire dall’ovvia capacità di riprodurre audio e video, per passare alla possibilità di riprodurre contenuti online, fino alla capacità di conversione tra diversi formati. Lo sto usando da pochi giorni, ma per ora mi sembra davvero promettente e non ho ancora trovato lati negativi più o meno nascosti.

Installarlo su Ubuntu 11.04 “Natty” è veramente semplice, dato che esiste un apposito repository:

sudo add-apt-repository ppa:pcf/miro-releases
sudo apt-get update
sudo apt-get install miro

Alla prossima..

Share
Molto scarsoScarsoSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto)
Loading...

Licenza

Creative Commons License
RedBlue's Blog di RedBlue è rilasciato sotto licenza Creative Commons 2.5 Italia.

Badges

Cionfs'Forum CMS Check PageRank

Other

Se hai trovato utile questo blog, supportalo con una piccola donazione per l'hosting..


Locations of visitors to this page