Immagino che tutti sappiano che lo scorso 28 aprile è stata rilasciata Ubuntu 11.04 “Natty Narwhal”, la nuova release stabile di Ubuntu..

E immagino che tutti sappiano allo stesso modo che di default non è installato Gnome 3, e meno che mai l’interfaccia grafica Gnome-shell, ma invece è presente Unity, l’interfaccia della vecchia NetBook Edition..

Bene signore e signori.. Al sottoscritto, dopo un bel po’ di prove anche sul vecchio netbook (ormai venduto.. 🙁 ), Unity proprio non va a genio, la trovo decisamente poco pratica.. Ecco allora che da ben due giorni sono alle prese con un tentativo di adattamento di Natty a Gnome 3.. Con risultati non eccessivamente eclatanti devo ammettere.. L’interfaccia di fondo funziona, non si può dire nulla, ma oggettivamente questa release nasce senza Gnome 3, non è “disegnata” per Gnome-shell, e si sente..

Diciamo che inizialmente ho dovuto selezionare manualmente il tema grafico, e fin qui mi sta bene, ma poi quando ho tentato l’installazione delle extensions di Gnome-shell, ovvero di piccoli “aggiustamenti” dell’interfaccia che la dovrebbero rendere più user-friendly (ancora di più), semplicemente non vanno!! L’installazione (via Git, non sono disponibili pacchetti precompilati, o almeno il sottoscritto non ne ha trovati) va bene apparentemente, ma non cambia nulla.. Si potrebbe installarle convertendo i pacchetti RPM per Fedora in DEB per Ubuntu, ma è una soluzione che non mi piace, preferisco compilare ciò che mi serve. Inoltre, ho notato qualche peccatuccio di gioventù di Gnome 3, ma ovviamente questo è un problema temporaneo, destinato a sparire col tempo..

Insomma, temo che al momento, se si vuole adoperare Gnome 3 sia meglio rivolgersi ad altre distribuzioni, “nate” direttamente con questo nuovo DE, come ad esempio Fedora o Arch, e ovviamente sperare che venga rilasciata una versione di Ubuntu appositamente modificata..

E voi cosa ne pensate??

Alla prossima

Share
Molto scarsoScarsoSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto)
Loading...

4 commenti a Ubuntu 11.04 e Gnome 3.. Un amore ancora non sbocciato..

    Un rilascio basato su gnome3 avrebbe comportato un ritardo nel rilascio, quindi ci sta una “mezza versione” (gtk3 sono installate e parte degli applicativi sono già compilati per usarle).

    Per il resto: Unity mi piace quindi non mi pongo il problema ma certamente se volessi passare a gnome-shell andrei su altre distro

    Sono daccordo, semplicemente per rispettare la cadenza semestrale non si poteva usare Gnome 3.. Solo mi lascia perplesso (da sempre), la scelta di ricorrere a Unity, che mi fa pensare ad un cambio di rotta totale.. A me personalmente Gnome-shell piace molto di più.. 😉

    Gnome shell ha IMHO alcune ottime caratteristiche tecniche, mancano però idee “utili” per migliorare l’utilizzo del computer.
    Da questo punto di vista il lavoro fatto su unity con le Lenses, con libunity e con le altre tecnologie sviluppate per unity mi sembrano invece un passo in avanti davvero importante.

    Ad esempio grazie a libunity basta modificare un file .desktop per integrare alla dock funzionalità prese dall’applicativo.
    O ancora gli esempi delle lenses in via di sviluppo (https://wiki.ubuntu.com/Unity/Lenses/Ideas): Youtube, Amazon, Ebay, Wikipedia ma anche applicativi come zoho office integrati nell’interfaccia utente. IMHO semplicemente geniale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Licenza

Creative Commons License
RedBlue's Blog di RedBlue è rilasciato sotto licenza Creative Commons 2.5 Italia.

Badges

Cionfs'Forum CMS Check PageRank

Other

Se hai trovato utile questo blog, supportalo con una piccola donazione per l'hosting..


Locations of visitors to this page