Utilizzando SSH per l’accesso in remoto ad un host (ad esempio un server), può succedere di incappare nell’errore esposto nel titolo di questo articolo. Iniziamo col capire di cosa stiamo parlando: il server (o comunque il computer destinatario della vostra richiesta) non è stato in grado di autenticare correttamente l’utente impostato.

Perchè?? Perchè o c’è stata una manomissione sul server (e questo è il caso più sfavorevole e potenzialmente problematico), oppure può essere dovuto ad un semplice aggiornamento, o ad una formattazione (ovviamente in questo caso non è un gran problema)..

La soluzione?? Semplice, se non ci sono altri sistemi che si collegano in remoto usando SSH, allora potete direttamente cancellare il file /home/NomeUtente/.ssh/known_hosts e al successivo tentativo di connessione verrà generata una nuova fingerprint che renderà di nuovo funzionante il tutto, altrimenti, in caso di accesso da più host, occorre andare a cercare la seguente riga nella segnalazione dell’errore:

Offending key in /home/dom/.ssh/known_hosts:1

Il numero alla fine di tale riga, nell’esempio 1, rappresenta il numero della riga che dovete cancellare nel file prima citato. Di nuovo, al successivo tentativo di connessione da quella macchina tutto tornerà a funzionare.

Alla prossima..

Share
Molto scarsoScarsoSufficienteBuonoOttimo (Nessun voto)
Loading...

Licenza

Creative Commons License
RedBlue's Blog di RedBlue è rilasciato sotto licenza Creative Commons 2.5 Italia.

Badges

Cionfs'Forum CMS Check PageRank

Other

Se hai trovato utile questo blog, supportalo con una piccola donazione per l'hosting..


Locations of visitors to this page